Coronavirus: revoca del divieto – Apertura negozi in Italia – Austria – Spagnoli al lavoro




L’Europa sta lentamente cercando di fare il primo passo per allontanarsi dalla crisi del coronavirus, con Italia, Austria e Spagna che hanno riaperto i loro negozi nel tentativo di riprendere la vita quotidiana.

Italia: quali negozi hanno aperto?

È stato colpito dal virus mortale più di qualsiasi altro paese, in un breve periodo di tempo. L’Italia è determinata a ripartire e nonostante il timore di una seconda ondata, il governo Conte ha preso la decisione di dare il “via libera” ai negozi per aprire le porte.

Ha deciso di aprire alcuni negozi, tra cui librerie e cartolerie, in un test per vedere come potrebbero funzionare le misure di distanziamento sociale dopo il blocco, che altrimenti rimarrebbero in vigore.

Tuttavia, alcune aree hanno scelto di non farlo. Le biblioteche non apriranno ancora una settimana a Roma e rimarranno completamente chiuse in Lombardia.

Austria: acquisto di mascherine

L’Austria è stato il primo Paese europeo a decidere di allentare gradualmente il lockdown.

Il primo giorno di apertura, i consumatori si sono messi in fila davanti ai negozi di ferramenta indossando mascherine protettive, misura obbligatoria.

Leggi di più e guarda le foto su newsbomb.gr

Caffè






Articolo precedenteI piani segreti da incubo di Octagon-FreeJack-Zodiac
Articolo successivoCoronavirus: 33 nuovi casi a Cipro


READ  La NASA ha risolto con successo i problemi con la navicella spaziale Voyager 1 e l'ha riportata alla piena operatività.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply