Microsoft sta testando i limiti della RAM controllata dall'utente per Microsoft Edge

Microsoft

Gestione della memoria controllata dall'utente vecchia scuola È tornato, mio ​​caro!

O almeno questa è una funzionalità che Microsoft sta testando nelle ultime versioni del browser Edge basato su Chromium (tramite il bordo). Utente Leopeva64 su X, precedentemente Twitter, Screenshot pubblicati La versione Edge utilizza il dispositivo di scorrimento Controllo risorse per limitare manualmente l'utilizzo della RAM del browser. C'è anche un interruttore per impostare se vuoi che il limite RAM sia attivo mentre stai giocando o se vuoi che il limite venga applicato in ogni momento.

Si basa su una funzionalità già presente nella versione stabile di Edge, dove il browser ti avviserà se una singola scheda utilizza memoria particolarmente elevata. Il minimo che puoi impostare per Edge sembra essere 1 GB, fino alla quantità di memoria fisica installata sul tuo computer.

Al momento della stesura di questo articolo, la funzionalità è disponibile solo nel canale Canary di Edge, che è una versione instabile del browser che viene aggiornata quotidianamente con funzionalità sperimentali che possono o meno spostarsi sui canali Dev, Beta o Stabile.

I sistemi operativi moderni mirano principalmente a gestire automaticamente l'utilizzo della RAM, salvando il contenuto della memoria su disco quando è necessario liberarne una parte per un'applicazione o un gioco appena lanciato. Edge utilizza anche una funzionalità delle schede dormienti che estrae le schede inutilizzate dalla memoria senza chiuderle, caricandole di nuovo la prossima volta che l'utente tenta di interagire con esse.

Il limitatore di RAM può essere impostato su un minimo di 1 GB e può essere attivato mentre giochi o in qualsiasi momento.

Il limitatore di RAM può essere impostato su un minimo di 1 GB e può essere attivato mentre giochi o in qualsiasi momento.

La nuova funzionalità Edge potrebbe piacere a coloro che desiderano mantenere aperta in background una sessione estesa del browser mentre giocano o a coloro che vogliono semplicemente assicurarsi che alcune schede che si comportano in modo anomalo non possano iniziare a consumare RAM mentre ci provi. Fai qualcos'altro.

READ  video. La scimmia Otto, l'oracolo del Campionato Europeo 2016 dello zoo di Târgu Mureș, predice il vincitore della partita tra Portogallo e Polonia

Ma impostare un limite troppo basso può anche avere un impatto negativo sulle prestazioni, costringendo Windows a scrivere e leggere dal disco del computer anche quando c'è molta RAM disponibile nel sistema. Anche un SSD PCIe 5.0 ultraveloce non offre la stessa larghezza di banda della memoria DDR4 o DDR5 e tutto l'utilizzo aggiuntivo del disco potrebbe causare un'usura più rapida dell'SSD nel lungo periodo.

In breve, è una caratteristica interessante. Ma se riesce a passare dalle build canary di Edge alle build stabili, è meglio usarlo con parsimonia.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply