Vietnam – Il Laos concorda di migliorare la connettività del traffico

Il primo ministro Pham Minh Chinh e il primo ministro laotiano Sonexay Siphandong hanno sottolineato che i due paesi devono rafforzare la connettività delle infrastrutture di trasporto e la cooperazione in materia di difesa e sicurezza.

Il 22 aprile il primo ministro Pham Minh Chinh ha incontrato il primo ministro laotiano Sonexay Siphandun al Palazzo del Governo, segnando l'arrivo di Siphandun all'ASEAN Future Forum di Hanoi, secondo una dichiarazione del Ministero degli Affari Esteri.

I due leader hanno convenuto che le economie dei due Paesi devono migliorare la connettività, soprattutto per quanto riguarda le istituzioni, la finanza, le infrastrutture dei trasporti, l’energia, le comunicazioni e il turismo.

I due paesi hanno concordato di sostenersi a vicenda nella costruzione di economie indipendenti e in un’efficace integrazione a livello internazionale. Le due parti si stanno coordinando per risolvere completamente i problemi e creare un ambiente favorevole affinché le aziende vietnamite si sentano sicure nell’investire e fare affari in Laos.

Il primo ministro Pham Minh Chinh ha ricevuto il primo ministro laotiano Sonexay Siphandun (a sinistra) il 22 aprile ad Hanoi. immagine: Jiang Hui

Il primo ministro Pham Minh Chinh e il primo ministro Siphandong hanno affermato che le due parti devono continuare ad aumentare le visite e i contatti ad alto livello e aumentare la cooperazione in materia di difesa e sicurezza per affrontare efficacemente le sfide, tra cui l’amministrazione e la protezione delle frontiere e la lotta alla criminalità transnazionale. I leader hanno affermato che la cooperazione in materia di difesa e sicurezza rimane pilastri importanti delle relazioni tra i due paesi, contribuendo a garantire l’ordine sociale e la sicurezza in ciascun paese.

I due leader hanno concordato di continuare uno stretto coordinamento e di sostenersi a vicenda nei forum regionali e internazionali come l’ASEAN, le Nazioni Unite e i meccanismi subregionali del Mekong. Il primo ministro Pham Minh Chinh ha sottolineato che il Vietnam continuerà a sostenere il Laos per adempiere con successo alle sue responsabilità internazionali nel 2024, compreso il ruolo di presidenza dell’ASEAN.

READ  Croazia - Italia: Riassunto del sorteggio per gli italiani, qualificati all'ottavo posto contro i croati che erano sull'orlo dell'eliminazione.
Il primo ministro Pham Minh Chinh in un incontro il 22 aprile con il primo ministro laotiano Sonexay Siphandong.  Foto: Jiang Hui

Il primo ministro Pham Minh Chinh in un incontro il 22 aprile con il primo ministro laotiano Sonexay Siphandong. immagine: Jiang Hui

Vietnam – Laos ha stabilito relazioni diplomatiche nel 1962. Il commercio bilaterale tra Vietnam e Laos nel primo trimestre del 2024 raggiungerà i 476,8 milioni di dollari, con un aumento del 12% rispetto allo stesso periodo del 2023.

Il Vietnam ha attualmente 245 progetti di investimento in Laos con un capitale sociale totale di 5,5 miliardi di dollari e continua a mantenere il terzo posto tra i paesi e territori che investono in Laos.

Il primo ministro laotiano Sonexay Siphandong (al centro) e la delegazione durante un incontro con il primo ministro Pham Minh Chinh il 22 aprile ad Hanoi.  Foto: Jiang Hui

Il primo ministro laotiano Sonexay Siphandong (al centro) e la delegazione durante un incontro con il primo ministro Pham Minh Chinh il 22 aprile ad Hanoi. immagine: Jiang Hui

nome


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply