Italia: Una “enorme” operazione contro la potente famiglia camorristica

Christos Mazanis

Dall'alba è in corso un'operazione della Polizia criminale economica italiana, in collaborazione con la Direzione antimafia, contro la camorra.

L'operazione, alla quale partecipano almeno 200 uomini delle autorità italiane, si svolge a Roma, Napoli, Verona, Frosinone e L'Aquila e ha come obiettivo la famiglia Cini, considerata una delle famiglie più potenti della camorra. Finora sono 28 le persone accusate di estorsione, usura e riciclaggio, mentre in via cautelare sono stati sequestrati beni per 15 milioni di euro.

Le autorità italiane hanno pubblicato il seguente video:

Il capo di questa particolare famiglia è il già condannato Michele Sinisi, soprannominato “Michel il Pazzo”, che sta scontando una pena detentiva perché, secondo il tribunale italiano, è responsabile della morte di un altro boss mafioso, Giuseppe Carlino.

La famiglia Cenisi è storicamente legata alla famiglia Moccia e si è stabilita a Roma dall'inizio del 1980. I suoi membri, infatti, riuscivano ad imporsi sui gruppi criminali locali della capitale, dominando allo stesso tempo il traffico di droga.

Michele Cenisi fu per un certo periodo il sovrano assoluto di Roma, finché non cadde nelle mani delle autorità dopo un'operazione contro Mafia Capitale.

READ  30 migliori Gomma Piuma Da Tagliare da acquistare secondo gli esperti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply