Abdel Fattah El-Sisi presta giuramento come presidente per il terzo mandato Notizie sulle elezioni

Secondo la Costituzione, il nuovo mandato di sei anni di Sisi dovrebbe essere l'ultimo.

Martedì il presidente egiziano Abdel Fattah El-Sisi presterà giuramento per il terzo mandato consecutivo nella nuova capitale in costruzione alle porte del Cairo. secondo Agenzia di stampa governativa Al-Ahram.

Il quotidiano Al-Ahram ha riferito lunedì che Sisi “presterà giuramento costituzionale martedì presso la nuova sede del parlamento nella capitale amministrativa” a est del Cairo.

Il leader 69enne, al potere da oltre un decennio, inizierà ufficialmente il suo mandato mercoledì, più di tre mesi dopo essere stato rieletto con l’89,6% dei voti in un’elezione che lo ha contrapposto a tre candidati. candidati in gran parte sconosciuti.

Il suo nuovo mandato di sei anni dovrebbe essere l'ultimo, secondo la costituzione.

Sisi, ex capo dell'esercito e ministro della difesa, è salito al potere dopo la cacciata del primo presidente eletto dal popolo del paese, Mohamed Morsi, nel 2013. È stato rieletto nel 2018. In entrambe le elezioni precedenti, ha vinto il 97% dei voti .

Ha esteso il mandato presidenziale da quattro a sei anni e ha modificato la costituzione per aumentare la durata massima per i mandati successivi da due a tre anni.

Sotto il suo governo, l’Egitto ha imprigionato migliaia di prigionieri politici e, mentre la commissione presidenziale per la grazia ha rilasciato circa 1.000 prigionieri in un anno, gruppi per i diritti umani affermano che nello stesso periodo ne sono stati arrestati da tre a quattro volte quel numero.

Un terzo mandato per Sisi vede l’Egitto affrontare una crisi economica mentre la regione deve affrontare l’impatto della guerra israeliana su Gaza.

READ  30 migliori Striscia Led 5V da acquistare secondo gli esperti

L’Egitto, il paese più popoloso del Medio Oriente, si trova ad affrontare importanti sfide economiche che includono un’inflazione vertiginosa, una produzione interna che fatica a soddisfare i bisogni del paese e una carenza di valuta estera che sta soffocando il commercio estero.

Tuttavia, nel primo trimestre del 2024, il Paese ha beneficiato di un afflusso di miliardi di dollari, di cui 35 miliardi di dollari dagli Emirati Arabi Uniti, e di un aumento di 5 miliardi di dollari su un prestito originale di 3 miliardi di dollari da parte del Fondo monetario internazionale.

I sostenitori di Sisi affermano che l'afflusso di valute straniere stimolerà l'economia. Ma alcuni analisti dubitano che si possa verificare un miglioramento senza riforme strutturali volte a ridurre il ruolo sproporzionato dell’esercito e del governo nell’economia.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply