Chi inviterà il presidente Vladimir Putin al vertice BRICS del 2024?

Putin invita il re del Bahrein a partecipare al vertice BRICS 2024. — Reuters/Archivio

Il presidente russo Vladimir Putin ha invitato il re del Bahrein Hamad bin Isa Al Khalifa a partecipare al prossimo vertice Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa (BRICS) del 2024 a Kazan.

Rapporti recenti indicano che Al Khalifa ha accettato immediatamente l’invito.

La settimana scorsa il re ha avuto colloqui con il presidente Putin e ha firmato i documenti di adesione a Mosca.

Il crescente interesse del Bahrein per l’iniziativa BRICS, unito ai suoi forti legami con la Russia, posiziona il Paese come un probabile candidato a ricevere un invito ad aderire all’alleanza.

Il blocco BRICS mira ad espandersi ulteriormente al prossimo vertice, con l’intenzione di invitare più paesi ad aderire all’alleanza.

Questa espansione fa seguito alla nomina di quattro nuovi membri all’inizio del 2024 e all’emissione di cinque inviti ufficiali al vertice dello scorso anno.

I primi rapporti indicano che decine di paesi, inclusi paesi dell’Africa, dell’Asia, del Sud America, del Medio Oriente e persino dell’Europa, sono interessati ad aderire al blocco, nella speranza di ricevere inviti al vertice.

Inoltre, i paesi interessati ad aderire ai BRICS sono incoraggiati a unirsi alla missione del blocco volta a rovesciare il dollaro USA.

Il blocco ha abbandonato con successo la valuta statunitense e ha ispirato altri paesi a seguire l’esempio, con l’obiettivo di utilizzare valute alternative, come le valute locali o la nuova valuta BRICS, per diventare la nuova principale riserva globale nel commercio e superare il dollaro statunitense.

Il vertice BRICS 2024 si terrà il prossimo ottobre.

READ  Grecia-Italia: le qualificazioni agli Europei in diretta TV e trasmesse oggi

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply