“Giochi Senza Frontiere” ritorna sulla TV greca!

“Games Without Borders” torna dopo molti anni di assenza su SKAI. Il ruolo del presentatore televisivo greco sarà assunto da Themis Georgantas, che ha sospeso il suo programma per assistere alle riprese dei Giochi Senza Frontiere che si terranno all’estero.

Oltre alla Grecia, alla partita televisiva parteciperanno altre 4 nazioni, tra cui Francia e Italia.

Qualche parola su “Giochi senza limiti”

Questo gioco europeo era basato su uno show televisivo francese trasmesso all’inizio degli anni ’60. “Intevilles” era uno spettacolo che metteva l’una contro l’altra band di diverse città della Francia. Il gioco e il suo creatore sono diventati rapidamente molto amati dal pubblico francese.

Il generale Charles de Gaulle lo guardava con fanatismo! Non ha esitato ad uscire nemmeno nel bel mezzo di un colloquio ufficiale con il cancelliere tedesco Konrad Adenauer per assistere alla partita. Alla fine, i due finirono per guardare lo spettacolo insieme e il presidente francese suggerì alla cancelliera che il game show riguardasse la partita tra le città tedesche e francesi.

Un anno dopo, nel 1965, iniziarono i Giochi Senza Frontiere con la partecipazione di quattro paesi (Belgio, Francia, Germania, Italia). L’enorme successo del programma attirò l’interesse di molti paesi a partecipare, e il risultato fu la loro prima partecipazione nel 1979. 8 paesi In totale. Questo record è stato battuto nel 1994 partecipando 9 paesi.

La Grecia ha partecipato per la prima volta nel 1993!

Games Without Borders viaggia in un paese diverso per ogni spettacolo, giocando a giochi basati sulla loro cultura. Le squadre con il punteggio più alto di ogni paese negli spettacoli precedenti hanno gareggiato nella finale per la grande coppa. La Grecia ha poi registrato tre vittorie, ma nessuna di queste è arrivata in finale. Vediamo questa volta….

READ  30 migliori Gazebo Pieghevole 3X3 da acquistare secondo gli esperti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply