Google rivela la data di lancio della rete “Trova il mio dispositivo” per Android: cosa devi sapere

Google ha annunciato la sua “rete Trova il mio dispositivo” nel 2023 e da allora non ha fornito ulteriori informazioni al riguardo. Tuttavia, l'azienda ha finalmente rotto il silenzio con una email ad alcuni utenti, rivelando una potenziale data di lancio per il servizio di tracciamento dei dispositivi.

Secondo 9To5Google, l'e-mail è stata inviata il 1 aprile e afferma che la rete Trova il mio dispositivo dovrebbe essere lanciata il 7 o 8 aprile.

L'email menziona Trova la mia rete e quando è previsto il suo rilascio:

“La rete Trova il mio dispositivo ti aiuterà a localizzare i tuoi dispositivi, in modo molto simile a come viene utilizzata la rete Trova il mio dispositivo di Apple per individuare altri elementi a cui sono associati AirTag. Funzionerà con dispositivi Android come telefoni e tablet quando la rete viene avviata , supporterà alcuni auricolari e cuffie, insieme a tracker che puoi collegare al portafoglio, alle chiavi o alla bicicletta e qualsiasi accessorio Fast Pair funzionerà anche quando scollegato dal dispositivo..

Lo segnala anche Google Gli utenti che non desiderano partecipare alla rete Trova il mio dispositivo possono rinunciare prima di andare online. Se temi che i tuoi dispositivi facciano parte di una rete di tracciamento, puoi evitarlo, ma non sarai nemmeno in grado di utilizzare la potenza dell'enorme base utenti di Android per trovare i tuoi dispositivi o cose se vengono persi o rubati .

La cosa strana è che Google ha inviato un'email ad alcuni utenti con dispositivi Android e non ad altri. Poiché la griglia Trova il mio dispositivo si applica a tutti gli utenti, è previsto che Google voglia inviarla a tutti i proprietari del dispositivo.

READ  L’intelligenza artificiale aiuta i medici francesi a diagnosticare il cancro con un clic

L'e-mail include anche un collegamento per annullare l'iscrizione alla rete Trova il mio dispositivo, ma secondo 9To5Google funziona solo per coloro che hanno ricevuto l'e-mail, non per quelli che non l'hanno ricevuta.

È possibile che Google abbia inviato l'e-mail per errore e che la funzione non sia ancora pronta per funzionare. Dovremo aspettare finché Google non annuncerà qualcosa in modo ufficiale, ma per ora controlla la tua email per vedere se Google ti ha inviato qualcosa sul lancio della rete Trova il mio dispositivo a breve.

Cerca su Google il mio dispositivo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply