13 Tecniche di terapia cognitivo comportamentale

La terapia cognitivo comportamentale è uno dei modelli più efficaci per il trattamento di un’ampia gamma di problemi psicologici. Ecco alcune delle tecniche più efficaci e interessanti.

13 Tecniche di terapia cognitivo comportamentale

Ultimo aggiornamento: 06 aprile 2024

Principali tecniche per Terapia cognitivo comportamentale (CBT) Comprende una serie di strategie che gli psicologi possono utilizzare in modo molto efficace e pratico nel loro lavoro quotidiano. Grazie a questo approccio ormai consolidato è possibile trattare con successo disturbi depressivi, dipendenze, problemi relazionali e anche gravi disturbi psicologici. Questo trattamento rappresenta quindi una risorsa molto preziosa.

Cerca come uno su Frontiere in psichiatria Uno studio pubblicato ha descritto la terapia cognitivo comportamentale come il “gold standard della psicoterapia” perché esistono numerosi studi che ne dimostrano l’efficacia. Una comprensione globale dei meccanismi sottostanti fornisce una visione chiara per questa scuola terapeutica.

La terapia cognitivo comportamentale è stato il primo modello a soddisfare standard rigorosi per dimostrarne scientificamente l’efficacia e i benefici.

Cos’è la terapia cognitivo comportamentale?

Negli anni ’60, lo psichiatra Aaron Beck sviluppò la terapia cognitivo comportamentale, che da allora è servita come base per il trattamento di vari disturbi psicologici.

Questo approccio, basato sulla conversazione e sulla focalizzazione sul problema, ha rappresentato un progresso rispetto ad altri modelli più classici come la psicoanalisi. Vediamo ora i principi su cui si basa:

  • Nascono problemi psicologici – Modi di pensare disordinati e inutili.
  • Tutti possiamo Nuove strategie Imparare come sviluppare modi sani di pensare e comportarsi.
  • La sofferenza passa Schemi di pensiero automatici Che abbiamo imparato e rinforziamo ogni giorno.

La terapia cognitivo comportamentale mira a raggiungere i seguenti obiettivi:

  • IL Comportamento e motivazione Per comprendere l'individuo.
  • il paziente Aumenta la fiducia in te stesso Diciamo.
  • Strumenti nuovi ed efficaci Strategie di coping Diciamo.
  • Distorsioni del pensiero e modelli di pensiero irrazionali Rilevare.
  • Per responsabilizzare il paziente Per diventare il terapista di te stesso.

A differenza della psicoanalisi, in questo modello il passato è meno importante. Piuttosto, è importante dare alle persone gli strumenti per affrontare la sofferenza e i problemi qui e ora.

Già letto? 5 Distorsioni cognitive che innescano pensieri negativi

Principali tecniche di terapia cognitivo comportamentale

Il principio strategico della terapia cognitivo comportamentale è che il modo di pensare di una persona influenza i suoi sentimenti e il suo comportamento. Pertanto, il trattamento si concentra sull'intervento sui meccanismi cognitivi che, secondo questo approccio, costituiscono la base dei disturbi psicologici. Esistono diverse tecniche volte a raggiungere questo obiettivo:

READ  Lo Zimbabwe sarà invitato ad aderire al BRICS - Zimbabwe Post

1. Ristrutturazione cognitiva

La ristrutturazione cognitiva è un processo psicologico che consente Identificare e modificare modelli di pensiero negativi o disfunzionali. Ciò mette alla prova i modelli di pensiero automatici negativi o distorti di una persona, che sono spesso inconsci e portano a sofferenza emotiva e comportamenti disadattivi.

Questa tecnica, una delle più utilizzate ed efficaci nella terapia cognitivo comportamentale, è stata dimostrata in uno studio condotto dall'Istituto Università di Stanford E altre ricerche utili nel trattamento dell'ansia.

2. Terapia dell'esposizione

La terapia dell’esposizione mira ad aiutare i pazienti ad affrontare e superare le proprie paure e ansie esponendosi gradualmente a situazioni o stimoli che causano disagio.

Negli ultimi anni la terapia espositiva è diventata… Vantaggi della realtà virtuale beneficiato. Il processo di trattamento inizia con un'analisi per comprendere i meccanismi e i pensieri che rinforzano le paure o le fobie. L’obiettivo è rompere il ciclo dell’evitamento e consentire ai pazienti di gestire meglio le proprie paure. In ogni seduta, lo psicologo guida gradualmente la persona ad affrontare le sue paure.

3. Desensibilizzazione sistematica

La desensibilizzazione sistematica, una delle tecniche più importanti della terapia cognitivo comportamentale, è stata sviluppata da uno psicologo Giuseppe Volpe È stato sviluppato ed è simile al metodo espositivo, ma parte da una premessa specifica: questo metodo si basa sull'idea che La paura e il rilassamento non possono esistere allo stesso tempo. Pertanto, prima dell’esposizione alle paure, nei pazienti viene suscitata una risposta di rilassamento. La procedura guidata esegue i seguenti passaggi:

  • Creare una gerarchia delle preoccupazioni dei pazienti
  • Formazione in tecniche di rilassamento
  • Esposizione immaginaria
  • Spettacolo dal vivo

Uno su una rivista specializzata Giornale americano di educazione farmaceutica Studi pubblicati e altre ricerche dimostrano l'efficacia di questo metodo nel trattamento dell'ansia da esame.

4. Diario

Tenere un diario è una pratica comune nella terapia cognitivo comportamentale. Questa tecnica supporta il processo terapeutico aiutando i pazienti a diventare consapevoli delle loro narrazioni mentali e di come influenzano il loro umore e comportamento.

5. Pianificazione delle attività e attivazione comportamentale

L’attivazione comportamentale e la pianificazione delle attività sono tecniche importanti, soprattutto per i pazienti con problemi di depressione o dipendenza. L’obiettivo principale è incoraggiare i pazienti ad adottare comportamenti sani. Sono previste nuove attività per migliorare il benessere, la concentrazione mentale e rompere modelli di comportamento autodistruttivi.

READ  30 migliori Pergolato Da Giardino da acquistare secondo gli esperti

6. Tecniche di modellazione

Le tecniche di modellazione vengono utilizzate per aiutare le persone a sviluppare nuove abilità e comportamenti attraverso l'osservazione. Ciò può avere un impatto enorme sull’individuo e consentirgli di trarre benefici Strumenti per il cambiamento e il benessere Per imparare. Queste tecnologie includono:

  • Modellazione verbale Attraverso istruzioni o spiegazioni
  • modellazione simbolica Attraverso video, film o racconti
  • Modellazione dal vivo Attraverso l'osservazione diretta di una persona che mostra il comportamento desiderato
  • Autorinforzamento Dal modello di ruolo, che incoraggia il comportamento corretto dell'osservatore attraverso lodi o ricompense

7. Vaccinazione antistress

La tecnica dello stress grafting è stata sviluppata negli anni '70 da Donald Meichenbaum È stato sviluppato per aiutare le persone ad affrontare situazioni stressanti. studio Isfahan Università delle Scienze Mediche Altre ricerche hanno dimostrato la sua efficacia nel ridurre lo stress nei pazienti affetti da cancro. Questa tecnica si basa su tre principi:

  • Educazione psicologica sullo stress e sui suoi effetti
  • Imparare strategie di coping per affrontare situazioni stressanti
  • Pratica e applica le tecniche apprese nella vita quotidiana per migliorare la resistenza allo stress

8. Formazione sulla risoluzione dei problemi

In un mondo sempre più complesso, le capacità di problem solving sono cruciali. La terapia cognitivo comportamentale presta particolare attenzione a quest'area e guida i pazienti attraverso i seguenti passaggi:

  • Identificare le sfide e i problemi quotidiani
  • Comprendere le cause e il contesto dei problemi
  • Considera diverse strategie per risolvere i problemi
  • Valutare e scegliere la strategia di soluzione più appropriata
  • Regolare lo stress e l’ansia durante il processo di risoluzione
  • Esaminare i risultati e adattare le strategie secondo necessità

9. Autocontrollo

L’autocontrollo ci consente di agire in modo più ponderato e di sentire di avere il controllo della nostra vita. Ci sono poche risorse essenziali per la salute mentale quanto il dare ai pazienti la possibilità di gestire se stessi. Grazie a questa competenza psicologica, una persona ottiene:

  • Ridurre l'impulsività
  • Una migliore regolazione delle emozioni
  • Prendi decisioni più coerenti
  • Connessioni sane tra le persone

10. Tecniche efficaci di cambiamento del comportamento

Strategie efficaci di cambiamento del comportamento sono una pietra angolare della terapia cognitivo comportamentale. L’obiettivo è creare comportamenti sani e ridurre comportamenti disfunzionali o dannosi. Queste strategie includono:

  • punizione
  • estinzione
  • Saturazione
  • tempo scaduto
  • Correzione eccessiva
  • Guadagno differenziale
  • Rinforzo positivo o negativo

11. Tecniche di rilassamento e respirazione

Negli ultimi anni è emersa la terapia cognitivo comportamentale Tecniche di consapevolezza Integratelo nella loro metodologia. Questa antica pratica possiede strumenti utili per alleviare molti tipi di sintomi. Uno sulla rivista Giornale indiano di psichiatria Uno studio pubblicato e altre ricerche dimostrano che la terapia cognitivo comportamentale con consapevolezza è efficace nel trattamento dei disturbi d’ansia.

Esercizi di respirazione, rilassamento e consapevolezza sono modi efficaci per migliorare la salute mentale.

12. Tecnica della freccia verso il basso

Utilizzando la tecnica della freccia verso il basso, uno psicologo cognitivo-comportamentale identifica le radici dei pensieri disfunzionali di un paziente. Attraverso una serie di domande si individua la causa principale e il paziente prende coscienza di come i suoi atteggiamenti cognitivi irrazionali stiano causando il suo disagio. Ciò consente una visione più approfondita dei meccanismi sottostanti e supporta il processo di trattamento.

READ  Gli americani hanno attaccato un lanciafiamme a un cane robotico e lo hanno messo in commercio: ecco quanto costa e quanto si paga | un lavoro

13. Tecnica di definizione degli obiettivi

Nella terapia cognitivo comportamentale è necessario supportare il paziente nel fare chiarezza e nella definizione degli obiettivi. Si presume che le persone abbiano bisogno di stimoli nella loro vita quotidiana per progredire, sentirsi utili e perseguire le proprie passioni. Per addestrare un paziente a utilizzare questa tecnica, i terapisti seguono le seguenti linee guida:

  • Chiarire sogni ed emozioni
  • Definizione degli obiettivi
  • Stabilisci obiettivi SMART (specifici, misurabili, raggiungibili, pertinenti, con limiti di tempo)
  • Suddividi questi obiettivi in ​​passaggi più piccoli
  • Sviluppo di piani e meccanismi di lavoro
  • Mantenere la motivazione
  • Monitorare e valutare i risultati

Interessante anche: “La Mente Saggia”, la voce interiore nella Terapia Dialettica Comportamentale

Vantaggi e limiti della terapia cognitivo comportamentale

Uno sulla rivista Formazione e ispirazione per la medicina generale Un articolo pubblicato evidenzia il principale vantaggio delle tecniche di terapia cognitivo comportamentale. Queste strategie hanno un impatto positivo a lungo termine sui pazienti. Tuttavia, se si considerano i suoi limiti, va notato che mira ad affrontare i problemi attuali.

Ciò significa che non approfondiscono il passato del paziente e non sempre affrontano la causa alla base del problema. Tuttavia, consente a una persona di prendere il controllo della propria vita concentrandosi sulla propria concentrazione mentale. Questo è un buon punto di partenza per migliorare la salute mentale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply