Darmian: L’Italia è a disposizione di Spalletti per sistemi versatili

Darmian: L’Italia è a disposizione di Spalletti per sistemi versatili

Inter Il difensore Matteo Darmian ha sottolineato che l’Italia è “a completa disposizione” del tecnico Luciano Spalletti ed è aperta a una varietà di sistemi tattici, e stasera contro la Bosnia-Erzegovina passerà al modulo 3-4-2-1.

La partita inizia allo Stadio Castellani Empoli Sono le 19:45 ora del Regno Unito (18:45 GMT).

Puoi seguire tutte le azioni e gli eventi mentre accadono su LIVEBLOG.

Questa è l’ultima amichevole prima che gli Azzurri si rechino in Germania per partecipare agli Europei 2024, dopo lo 0-0 di martedì contro la Turchia.

“È un test importante per preparare la Germania, quindi vogliamo dare il massimo e dimostrare ciò che abbiamo preparato negli ultimi giorni in allenamento”. Lo ha detto Darmian a RAI Sport.

Darmian vede l’Italia tatticamente versatile

Gli Azzurri stasera sono passati dal 4-2-3-1 al 3-4-2-1. È questo l’impianto che meglio si adatta alle caratteristiche del girone italiano?

Queste sono le decisioni prese dal mister e siamo a sua completa disposizione per determinare il modo che riterrà opportuno”.

Darmian è uno dei giocatori più versatili della rosa, dato che stasera gioca come difensore, anche se può giocare anche come terzino destro.

Lunedì l’Italia si recherà in Germania per iniziare la preparazione agli Europei 2024, dove affronterà l’Albania il 15 giugno, la Spagna il 20 giugno e la Croazia il 24 giugno.

“Si viaggia domani, ma i preparativi vanno avanti da quando ci siamo riuniti. Siamo una squadra unita con valori e vogliamo mostrare cosa possiamo fare.

Martedì la squadra del Nacional ha pareggiato 0-0 contro la Turchia di Vincenzo Montella e finora è imbattuta nel 2024.

READ  30 migliori Blush Make Up da acquistare secondo gli esperti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply