Haiti: Crisi ad Haiti.. Dimissioni del Primo Ministro..

Ufficio Internet: Il Capo dello Stato ha ceduto alle pressioni delle bande armate in seguito alla crisi che ha colpito Haiti nelle ultime settimane. Ariel Henry ha annunciato le sue dimissioni da Primo Ministro. Ciò è stato confermato dal suo consigliere, Joseph Jr. Ha spiegato che manterrà la sua posizione fino alla formazione di un nuovo governo provvisorio.

Ieri il leader della Guyana e capo della Comunità caraibica, Irfaan Ali, ha annunciato che Henry si dimetterà dalla sua posizione. Lunedì si è riunito il CARICOM, un gruppo di paesi dei Caraibi. Durante l'incontro si è discusso dell'istituzione di un consiglio elettorale transitorio ad Haiti e dello svolgimento delle elezioni. Allo stesso tempo, hanno discusso la questione su chi sarà il primo ministro ad interim.

Non appena il Primo Ministro ha attraversato il paese, sono scoppiati i disordini.

Il primo ministro Ariel Henry si è recentemente recato in Kenya per chiedere assistenza al Programma di sicurezza delle Nazioni Unite per combattere le bande armate ad Haiti. Hanno firmato un accordo per portare 1.000 agenti di polizia da quel paese per eliminare le bande armate ad Haiti.

ఆ దేశాన్ని గడగడలాడిస్తోన్న ‘బార్బెక్యూ’ ఎవరు..?

Nello stesso momento scoppiarono disordini nella capitale del paese, Port-au-Prince. Bande armate hanno preso d'assalto la prigione principale e hanno rilasciato quasi 4.000 prigionieri. Ciò ha portato all’imposizione dello stato di emergenza nel Paese. Insieme presero la capitale sotto il loro controllo. I delinquenti chiedono le dimissioni del Primo Ministro. Un ex agente di polizia di nome Jimmy Scheriger, noto anche come Barbico, è sospettato di essere la mente dietro le rivolte. Sono aumentati gli attacchi armati contro aeroporti internazionali, autostrade e stazioni di polizia. Di conseguenza, il primo ministro Henry fu costretto a rimanere in America. D'altro canto si sostiene che egli stia rinviando per un lungo periodo le elezioni nel paese.

READ  A1-Discount Bob La mia rete 5G è attiva e funzionante

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply