Il quartetto tricolore vince un'imponente medaglia d'argento – Informazioni sportive – Pattinaggio

Dopo le gare individuali disputate durante la settimana, domenica si concludono i Campionati Europei di Biathlon con due tappe miste.

La Norvegia, la favorita, prenderà il comando fin dalla prima staffetta grazie al giovane campione europeo dell'inseguimento Isaac Frey. Quasi perfettamente, il razzo di Johan Olaf Putin è partito sulla pista.

Sempre così veloce, Putin si rivelerà ancora una volta impreciso, come nella corsa e nell'inseguimento, lasciando cadere a sorpresa Italia, Francia e Finlandia nel giro di 30 secondi.

Ma dietro Ida Lien e la strepitosa Marine Kirkidi non si arrenderanno e manterranno il primo posto fino alla fine, nonostante le grandi prestazioni di Okian Michelon e Camille Bened.

Theo Giroud Puileau, invece, ha avuto un primo periodo complicato, perdendo 1'12 contro la Norvegia, prima di vedere Antonin Jejonat entrare al suo posto.

La Francia verrebbe premiata con una bella medaglia d'argento a 14 secondi di distacco.

A completare il podio troviamo l'Italia, che schiera Romanin, Bitemps, Trabucchi e Uchenthaler.

Più tardi nel pomeriggio, per completare CE 2024, un vero successo popolare, La coppia svedese Anton Ivarsson e Sarah Andersson vincono la staffetta mista individuale Un passaggio davanti alla coppia norvegese Vibjörn Sjörum ed Emilie Kalkenberg all'ultimo tiro.

La Francia, con Emilien Claude e Anaelle Bondo, che ha perso molto tempo al primo passaggio, ha concluso solo nona con il tempo di 1'45.

Classifiche complete qui

READ  Come rendere il tuo telefono Android 2 volte più veloce semplicemente disattivando un'opzione?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply