Il vertice del G7 punta sulle elezioni presidenziali in Venezuela

Il logo del Consiglio Elettorale Nazionale (CNE) nella sua sede a Caracas il 23 aprile 2024. (Foto di Gabriela Ora/AFP)

Il vertice del G7, che l’Italia presiederà Includerà l’America Latina nella sua agenda Soprattutto la crisi politica in Venezuela.

lapatilla.com

dirigenti argentiniJavier Miley, e BrasileLula da Silva parteciperà come ospite. Verrà analizzato in modo coerente il panorama geopolitico globale.

Il primo ministro italiano Giorgia Meloni vuole che la visione venga ampliata oltre le aree di crisi.

Una questione importante saranno le elezioni presidenziali in Venezuela del 28 luglioChe il G7 considera “problematico” a causa delle irregolarità e del veto degli osservatori Ue da parte del chavismo.

Secondo l’EFE, il vertice cercherà di includere nella dichiarazione finale l’appello alla democraziaCiò è in parte dovuto al gran numero di cittadini italiani nel Paese sudamericano (Si stima che risiedano in Venezuela 160.000 italiani, la maggior parte dei quali con doppia cittadinanza, oltre a più di un milione di persone di origine italiana.).

Il vertice rifletterà le visioni contrastanti sulla regione alla presenza di Lula da Silva e Milley.

READ  30 migliori Letto Una Piazza da acquistare secondo gli esperti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply