La Marina americana in Italia si scusa per la confusione che ha impedito ai cittadini cinesi di partecipare ad un evento sportivo scolastico

Parco Carni, Attività di Supporto Navale, Area divertimenti di Napoli a Pozzuoli, Italia. Agli studenti di nazionalità cinese è stato recentemente negato l’ingresso nella struttura durante una visita da parte di una scuola internazionale. La Marina ha attribuito l’azione a un errore amministrativo. (stelle e strisce)


NAPOLI, Italia – Una base della Marina americana in Italia sta valutando la possibilità di rendere un parco a tema più accessibile dopo che una visita approvata da una scuola internazionale locale è stata improvvisamente annullata quando agli studenti di nazionalità cinese è stato negato l’ingresso.

I funzionari di Napoli stanno discutendo se alcune regole riguardanti l’accesso alle strutture della base, come i siti operativi o residenziali, debbano applicarsi in modo uniforme al parco ricreativo e di alloggio di 93 acri, che ospita anche eventi comunitari, ha detto il tenente Cody Milam. Portavoce della NSA Napoli.

Tali conversazioni includono la valutazione se i requisiti, come il controllo rafforzato per i cittadini di paesi terzi designati, o DTCN, all’Admiral Robert P. Carney Park possano essere allentati “per facilitare un maggiore coinvolgimento con la nostra comunità locale”, ha affermato Milam, che ha aggiunto che la sicurezza e la sicurezza di tutti Chi utilizza il parco ha la massima priorità.

Carney Park si trova nel cratere di un vulcano spento nella città di Pozzuoli, a circa 14 miglia dalla sede amministrativa della NSA a Napoli, vicino all’aeroporto internazionale di Napoli.

La risposta della base arriva dopo che il 23 maggio è stato negato l’accesso agli studenti cinesi come parte di un gruppo di 600 bambini, insegnanti e genitori in visita alla Naples International School per la giornata dello sport.

Gli agenti di sicurezza del parco hanno esaminato i documenti della scuola e hanno scoperto che i nomi degli studenti cinesi mancavano dalla lettera di arrivo approvata.

Invece, i loro nomi erano su una seconda lettera, che non aveva l’indirizzo corretto e mancava la documentazione specifica del DTCN, secondo una dichiarazione di base di venerdì.

Lunedì non era chiaro quando furono separati i nomi degli studenti cinesi e chi prese la decisione. Inoltre, non era certo quando la scuola abbia fornito allo staff di morale, welfare e ricreazione i nomi di tutti gli studenti che hanno partecipato all’evento.

Ma Milam ha detto che la censura è il risultato di una mancanza di “coordinamento e comunicazione” da parte di Al Qaeda.

“La NSA Napoli si rammarica profondamente dell’errore amministrativo che ha impedito agli studenti di nazionalità cinese di partecipare alle attività sponsorizzate dalla scuola al Carney Park”, si legge nella dichiarazione della Marina. “La base sta lavorando attivamente con la Naples International School per prevenire problemi futuri”.

La base sta anche lavorando per garantire che tutti i comandanti e il personale siano informati sulle regole di accesso, ha affermato Milam.

Ai cittadini di almeno 12 paesi – tra cui Bielorussia, Cina, Cuba, Iran, Russia e Venezuela – è consentito l’accesso a basi, navi e altre strutture all’interno dell’EMEA e della CAR solo dopo un rigoroso processo di revisione, che include l’approvazione da parte dell’ufficiale in comando della base .

READ  30 migliori Processore I7 7700K da acquistare secondo gli esperti

I documenti devono essere presentati almeno due settimane prima della visita. I requisiti si applicano a tutti coloro che hanno tale designazione, compresi gli studenti che partecipano agli sport delle scuole superiori, ha affermato la NSA di Napoli.

Politiche simili esistono in altre installazioni, comprese le basi dell’aeronautica americana in Giappone.

La US Army Garrison Italy non ha risposto alle domande di Stars and Stripes sulle sue politiche riguardanti la partecipazione degli studenti DTCN agli eventi scolastici.

La Base Aerea di Aviano raccoglie informazioni personali, inclusa una copia del passaporto, di tutti i cittadini stranieri in visita. I dettagli vengono inviati a un ufficio di sicurezza a Roma e un controllo dei precedenti viene condotto dalle ambasciate competenti, ha detto il sergente. Heather Lee, portavoce di Aviano. Se approvato, al visitatore verrà concesso l’accesso per un tour di base o altre attività, ha affermato.

Almeno due scuole internazionali di Roma partecipano regolarmente allo sport insieme agli studenti del Ministero della Difesa italiano.

In una lettera inviata ai genitori il 3 giugno, la preside dell’ISN Debbie Kelly ha affermato che la scuola ha deciso di annullare l’evento per tutti gli studenti dopo che sono arrivati ​​al parco e hanno appreso che solo agli alunni di nazionalità cinese era stato negato l’ingresso.

Di conseguenza, l’ISN ha organizzato un evento più piccolo presso la scuola e ha promesso di rimborsare le quote di iscrizione e altri costi associati all’attività del Carney Park.

Ha anche osservato che la scuola, che comprende studenti provenienti dagli Stati Uniti e dalla NATO, ha presentato un reclamo alla base e ha ricevuto una risposta, definendo la situazione del 23 maggio sfortunata e non un tentativo di esclusione.

READ  Alexa perderà una funzionalità importante nelle prossime settimane

Il risultato è stato un momento di insegnamento per gli studenti, ha affermato Kelly nella nota.

“Ciò ha rafforzato il fatto che, come scuola internazionale, non assumiamo posizioni politiche, ma rimaniamo impegnati nei valori fondamentali di essere sicuri, gentili, rispettosi e responsabili”, ha affermato. “Questi valori ci guideranno nella costruzione di una comunità globale più pacifica e inclusiva.”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply