La NASA rivela le immagini di un lago di lava lungo 200 km sulla luna vulcanica di Giove

Una rappresentazione di come potrebbe apparire un lago di lava sulla superficie della luna di Giove. Immagine: NASA/JPL.
Karen Teixeira

Karen Teixeira Meteorite del Brasile 6 minuti

Il sorvolo di Giove mostra il cosiddetto lago di lava e l'imponente struttura.”“Montagna dello scarabeo” Nel La luna, Io. La sonda Juno della NASA, arrivata per la prima volta per studiare Giove e le sue lune nel 2016, ha volato per circa 1.500 chilometri dalla superficie lavica tra dicembre e febbraio per scattare foto. Prime immagini dettagliate della latitudine settentrionale di IoUna delle lune del pianeta.

Le nuove scoperte sono state annunciate il 16 aprile dal ricercatore principale di Juno Scott Bolton durante una conferenza stampa presso l'Assemblea Generale dell'Unione Geofisica Europea a Vienna.

“Io è piena di vulcani e ne abbiamo catturati alcuni durante il combattimento“Abbiamo anche ottenuto altri dati da un lago di lava lungo 200 chilometri chiamato Loki Patera”, ha detto Bolton.

Ci sono dettagli sorprendenti che lo dimostrano Isole incastonate nel mezzo di un potenziale lago di magma Circondato da lava calda. La riflessione speculare registrata dai nostri strumenti nel lago indica che parti della superficie lunare sono lisce come vetro.

Scoperte sorprendenti sulla luna vulcanica di Giove

Lo rivelano le mappe create dai dati raccolti dalla navicella spaziale Juno Io non solo ha una superficie relativamente liscia Rispetto alle altre lune galileiane di Giove, ma anche Ha poli più freddi Dalle medie latitudini.

READ  30 migliori Rete Metallica Zincata da acquistare secondo gli esperti

A parte la Terra, Io è l’unico posto in cui vediamo vulcani di magma attivi nel nostro sistema solare.

Giunone scoprì la montagna con l'aiuto del sole che splendeva sulla superficie di Io, che contribuì a crearla Ombre drammatiche rivelate da un picco molto nitido. Questo fu chiamato Monte Campanario perché è molto ripido ai bordi.

I dati scientifici sono stati utilizzati per comprendere le ombre e misurare la distanza. Quando un vulcano erutta, il magma fuoriesce e si congela istantaneamente, formando una specie di magma Ghiaccio di zolfo. Sebbene la temperatura del magma raggiunga migliaia di gradi, La temperatura superficiale della Luna è di circa -100 gradi Celsius.

La storia della luna Io

Questa era una luna di Giove scoperta per la prima volta da Galileo Galilei nel 1610. È leggermente più grande della luna terrestre, ma È diverso da qualsiasi altro posto nel sistema solare..

Secondo la NASA, i ricercatori hanno osservato che potenti vulcani espellono Io Le fontane di lava sono alte decine di chilometri Che può essere visto anche utilizzando grandi telescopi sulla Terra.

La superficie della luna Io è ricoperta da centinaia di vulcani!

Il nome della luna deriva dalla mitologia greca, in cui una donna umana viene trasformata in una mucca durante una disputa matrimoniale tra il dio Zeus e sua moglie Era. Allo stesso modo, La luna Io è in un costante tiro alla funetirato da L'enorme gravità di GioveCosì come le sue grandi lune Europa e Ganimede.

READ  Gli astronauti cinesi vanno in tournée per riparare i pannelli solari danneggiati presso la stazione spaziale Tiangong
Luna IU
La regione polare nord della luna Io. Immagine: NASA.

Le forze esercitate dai pianeti Giove, Europa e Ganimede su Io provocano un enorme riscaldamento della superficie della Luna Rimane come roccia liquida. I ricercatori ritengono che sia roccia liquida E 'fatto A Rocce di zolfo fuso o silicatiLe eruzioni vulcaniche aiutano la Luna ad alleviare la pressione gravitazionale.

Io è stato studiato da diversi veicoli spaziali, tra cui le sonde Pioneer e Voyager negli anni '70 e la sonda Galileo negli anni '90, e ora la missione Juno sta indagando Comprendere le forze dietro l'attività vulcanica della luna Io Quali missioni precedenti non potevano rivelare.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply