L’intervista di Rodriguez dos Santos con Temido finisce male

RTP CV

Marta Temido, capolista del Partito socialista per le elezioni europee, ha avuto un colloquio teso con José Rodríguez dos Santos che si è concluso male. Critiche all’ex ministro e giornalista di RTP1 dopo quello che sembrava un altro dibattito tra oppositori .

Tema “Sub-dipendenza” del Portogallo Il tema del denaro europeo è stato al centro della conversazione tra Marta Temido e José Rodríguez dos Santos, con il giornalista di RTP1 Tirane uno Citazioni di Elisa Ferreirafatto da questo socialista 2021 d.Cper evidenziare come il Paese sia ancora alla fine dell’Europa.

“Fa male vedere il Portogallo ricevere tutti questi anni di sostegno [do Fundo de Coesão da União Europeia], È ancora tra i paesi sottosviluppati“, disse Elisa Ferreira tre anni fa, come citato dalla giornalista. Questo riferimento si basa sul fatto che Fondo di coesione dell’UE (Unione Europea) Designato per gli Stati membri il cui RNL pro capite è inferiore al 90% della media.

La domanda ha portato Temido ad arrabbiarsi con il giornalista, sottolineandolo La frase era fuori contesto Pertanto non può commentarlo conoscendo i fatti. Inoltre, ha esteso la sua critica ad altri interventi di Rodríguez dos Santos, sottolineandolo Non ha aiutato a “illuminare le persone”.

Sulla questione del ritardo del Portogallo nell’UE, il leader del Partito socialista ha respinto l’idea che il paese sia stato superato da diversi Stati membri “più poveri” che hanno dedicato meno tempo a ricevere denaro dai fondi europei, come ha detto nell’intervista il difensore Rodriguez dos Santos, citando Estonia, Lituania e Polonia.

Chi ha ragione: Rodriguez dos Santos o Timido?

EHI Poligrafo È per confermare la differenza tra i dati presentati da Rodriguez dos Santos e Timido che ha concluso Non c’è niente che vada bene.

Non abbiamo sovraperformato questi paesi in termini di PIL pro capite, ma tutto dipende dall’anno in cui vengono riportati i dati sul PIL pro capite, ha affermato Temido.

2021 d.CPortogallo È sceso al 21° posto L’accordo fa PIB [Produto Interno Bruto] pro capite, dopo che sei paesi lo hanno superato rispetto al 2001, afferma Polygrapho sulla base dei dati Eurostat.

come lui, Slovenia (14°), Malta (11°), Repubblica Ceca (13°), Ungheria (20°), Polonia (19°) e Lituania (15°). Hanno già superato il Portogallo.

2022 d.C“,”Portogallo È salito al ventesimo postoal 79% della media UE, superando nuovamente l’Ungheria”, sottolinea la stessa pubblicazione, sottolineando che rimane “Sotto Lituania, Estonia e Polonia”.

Tuttavia, i dati correlati 2023 luogo (ancora temporaneo). Il Portogallo è al 18° postoFinora Sotto la Lituania, ma prima dell’Estonia e della Polonia.

Una lezione sulla cattiva stampa

Oltre a queste dichiarazioni, è rimasta l’intervista tra Rodriguez dos Santos e Timido Era caratterizzato da amarezza e un tono conflittuale. Sui social sono molte le critiche al giornalista accusato di aver preparato le sue interviste “Propaganda di destra” E con “dato errato”.

“L’intervista a Marta Temido su RTP andrebbe studiata Uno dei peggiori esempi di comportamento dell’intervistatore, che era professore nel corso che ho seguito. “Penso ad alcuni degli insegnanti che ho avuto e al riflesso di tutto ciò che mi hanno insegnato nel campo del giornalismo”, ha scritto l’ex ministro della Giustizia Pedro Tavares sul social network X, ex Twitter.

Ma C’è anche chi critica TemidoSoprattutto a causa della sua reazione alla fine, del fatto di essere stata etichettata come “cattive maniere” e delle persone che parlavano di lei “Un vero disastro” In termini di prestazioni.

C’è però chi se ne accorge “L’ultima rivoluzione era legittima” A causa del “modo intellettualmente disonesto in cui è stata condotta l’intervista”.

Questo è stato un finale molto amaro poiché Temido ha reagito in tono aspro quando Rodriguez dos Santos ha concluso la conversazione con “Grazie mille per essere venuto”. “Non posso dire la stessa cosa”Ha detto sorridendo l’ex ministro.

READ  30 migliori Olio 10W40 Moto da acquistare secondo gli esperti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply