Allenatore della Nazionale di Polo K: “Ora iniziano le partite dure”

La Nazionale maschile è ancora una volta tra le prime otto squadre del Campionato mondiale di polo. Ci sono atleti a Doha Thodori Vlacho Hanno dimostrato di avere il diritto di essere tra i leader mondiali. Si sono qualificati per i quarti di finale come primi nel proprio girone e sono pronti per la fase successiva, ha detto il loro allenatore kathimerini.gr“I giochi potenti e meravigliosi iniziano adesso.”

La prossima partita della Rappresentativa si svolgerà martedì prossimo. Oggi affronteranno la vincente del crossover Italia-Cina. Nella partita contro la Francia, da cui è stata decisa la qualificazione diretta, i nostri giocatori internazionali hanno avuto l'opportunità di giocare una partita forte, come ci si aspetta nel proseguimento dell'istituzione.

“Con la Francia non possiamo dire di aver giocato perfettamente, ma abbiamo vinto. È molto importante sapere che, anche se non hai dato il massimo, hai vinto questa partita. Sta funzionando in modo positivo”, ha detto il tecnico della Fed.

La partita di martedì sarà decisiva per la nazionale greca. Con una vittoria accederà alle semifinali e potrà portare a casa la medaglia. Il sogno del popolo greco nella pallanuoto è d'oro poiché la squadra maschile non ha mai vinto il primo posto in un campionato del mondo.

“Tutto è andato come previsto”

Secondo i dati finora, la candidata più probabile a qualificarsi per i quarti di finale è l’Italia. Questa è un'ottima squadra, che non si è ancora qualificata per le Olimpiadi. Questo “biglietto” è destinato ad essere conquistato nel pool di Doha.

Si prevede, inaspettatamente, che sarà l'“Azzurra Squad” per la pallanuoto il prossimo martedì Il nostro concorrente della Nazionale.

READ  "Tutto vuole anche essere rubato": un uomo avverte i singaporiani dopo aver rotto il finestrino di un'auto al JB Ramadan Bazaar, Singapore News

“Finora l'evento è andato come previsto. Volevamo arrivare primi per giocare una partita e farci trovare pronti. Ora aspettiamo di vedere chi vincerà il crossover. Nelle partite di questo livello non importa chi è contro di te. Ciò che conta è che giorno sarà. Dobbiamo stare molto attenti, concentrarci sulla difesa e sull'attacco e fare buoni tempi in modo da poter entrare tra i primi quattro e poi vincere una medaglia.“, ha sottolineato il signor Vlachos, mentre quando gli abbiamo chiesto di confrontare le prestazioni dei suoi atleti ai Mondiali con le loro apparizioni ai recenti Campionati Europei, ha risposto: “Finora non abbiamo giocato una partita particolarmente difficile in modo da poter fare un confronto.”

2.600 atleti maschi e femmine provenienti da 201 paesi partecipano ai Campionati mondiali di nuoto di Doha. Le partite di pallanuoto si svolgono nel bellissimo Aspire Dome e, come ci ha detto il ct della Nazionale, è un evento fantastico. “Le grandi partite di polo ora iniziano con le partite a eliminazione diretta. Per quanto riguarda il mondo, è molto ben organizzato in tutti i settori».

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply