Allora cosa fare contro lo stress?

Probabilmente non c'è persona che non affronti lo stress, soprattutto in questo periodo. Tuttavia, contrariamente alla credenza popolare, lo stress prosciuga le persone non solo psicologicamente, ma anche fisicamente. Tanto che una vita stressante porta ad infarto e ictus. Cosa si può fare allora contro lo stress? Ecco i dettagli dell'argomento…

Fisioterapista e specialista in riabilitazione del Centro medico Acıbadem Berakli Dr. Müge Yetener ha fornito informazioni sulle reazioni corporee delle persone allo stress. Ha sottolineato che lo stress può avere conseguenze negative sul corpo umano, non solo a livello psicologico, ma anche a livello fisico. Ha inoltre affermato che le persone che non riescono a gestire lo stress possono avere maggiori difficoltà.

I due sistemi devono essere in equilibrio

Fisioterapista e specialista in riabilitazione del Centro medico Acıbadem Berakli Dr. Moog-Yitner ha attirato l'attenzione sugli effetti dello stress, uno stato psicofisiologico, sulla salute umana. Gli esperti dicono che ci sono due sistemi nel corpo che possono essere chiamati “lotta e fuga” e “riposo e digestione”. medico. “Uno di questi sistemi è il sistema simpatico, e l'altro è il sistema parasimpatico”, ha detto Yeitner. “Questi due sistemi vitali devono essere in equilibrio. Il loro funzionamento, che non è cambiato dall'esistenza degli esseri umani, potrebbe essere stato utile in salvare una vita umana”. Vita Di fronte a una tigre nei tempi antichi, il dominio del sistema simpatico durava per un breve periodo e la persona scappava o veniva mangiata dalla tigre, ma oggi molti fattori come il traffico, la vita commerciale, il deterioramento delle condizioni di vita “I problemi familiari, le perdite, i disastri fanno sì che il sistema simpatico prevalga per lungo tempo, come l'insonnia, i problemi di rabbia, l'aumento dell'ansia, la difficoltà di concentrazione. “Lo stress, che si manifesta in modi negativi, può causare dolori muscolari e problemi intestinali, ” Ha aggiunto. “Quando lo stress continua per un lungo periodo e non può essere controllato, il sistema di difesa umana si indebolisce”, ha aggiunto. Una bassa immunità porta a molte malattie.

READ  Zambrotta spiega che in Italia lo spirito di gruppo è più importante della “leadership individuale”

Nuovo progetto-2-004.jpg

Ogni organo risponde in modo diverso

Medico specialista. Yeitner ha sottolineato che i disturbi del sonno, la diminuzione del sonno profondo e l'insonnia sono comuni quando si è stressati e ha elencato le risposte degli organi quando lo stress non viene gestito come segue:

“Cervello: il ritmo circadiano viene interrotto e aumenta il rischio di depressione e demenza. Orecchie: possono verificarsi acufeni e perdita dell'udito. Ghiandola tiroidea: diminuisce la produzione dell'ormone tiroideo attivo T3, il rapporto tra TSH e ormone stimolante la tiroide viene interrotto, e le fluttuazioni del TSH diminuiscono Cuore: aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna e aumenta il rischio di infarto e ictus Pelle: aumento della produzione di sebo, acne, orticaria, eczema, psoriasi, ferite, rughe Occhi: affaticamento, dolore intorno agli occhi Possono verificarsi mal di testa. Intestino: la motilità diminuisce. Si notano aumento (movimenti intestinali) o stitichezza e squilibrio microbico (disturbo della flora intestinale).

Nuovo progetto-3-005.jpg

Come dovrebbe essere gestito lo stress?

Dopo aver elencato i disagi che lo stress a lungo termine può causare, Yeitner ha offerto i seguenti suggerimenti per gestire lo stress e li ha spiegati in ordine:

“Dormire regolarmente e bene, eliminare il “cibo spazzatura” dalla dieta, sostituire i minerali e i nutrienti perduti affinché l’organismo possa ritrovare il suo equilibrio, trascorrere del tempo nella natura, camminare, praticare regolarmente l’attività sportiva adatta a te, socializzare, trascorrere del tempo con gli amici e i propri cari”. , piantare fiori, dare da mangiare agli animali, praticare un hobby che ami, praticare meditazione ed esercizi di respirazione, non conservare a lungo sentimenti brucianti come rabbia e rancore, tenendo conto che i comportamenti negativi che stai affrontando non sono un tuo problema, ma piuttosto il problema di chi lo fa e di chi impara a dire “no”. “Non per le persone, e si concentra sulle cose”.

READ  30 migliori Pergolato Da Giardino da acquistare secondo gli esperti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply