Tesla risarcirà la famiglia di un automobilista morto mentre utilizzava uno dei suoi veicoli

Ecco come è stata lasciata l'auto in cui è morto Walter Huang. KTVU

La casa automobilistica elettrica Tesla ha raggiunto un accordo per risolvere una causa riguardante un incidente avvenuto negli Stati Uniti nel 2018, in cui morì il conducente di una delle sue auto semiautomatiche, ma l'importo pagato dalla società non è stato reso noto.

Il giornale precisa che l'accordo tra la casa automobilistica e la famiglia di Walter Huang, morto in un incidente stradale in California, arriva un giorno prima dell'inizio del processo, a seguito di una causa intentata dalla famiglia della vittima in 2019. Posta.

Huang, un ingegnere Apple di 38 anni, viaggiava a bordo della sua auto Tesla con il sistema di pilota automatico e non ha messo le mani sul volante durante i 6 secondi che hanno preceduto la collisione con una barriera, nonostante gli avvertimenti emessi dall'auto, secondo quanto riportato dal quotidiano britannico Daily Mail. Alle indagini delle autorità.

Huang è morto poco dopo l'incidente in un vicino ospedale.

Tesla deve affrontare diverse cause legali legate alla sua tecnologia Autopilot che verranno processate quest'anno, e questa sembra essere la prima volta che la società raggiunge un accordo, osserva il giornale.

Il giornale cita documenti del tribunale che indicano che l'auto di Huang, con il pilota automatico, ha virato fuori da una linea di corsia che era “debole, quasi cancellata” e poi ha iniziato a seguire una linea di corsia più leggera.

Ha aggiunto che ciò ha portato l'auto a scontrarsi con una barriera di sicurezza sull'autostrada mentre viaggiava ad una velocità di 114 chilometri all'ora (71 miglia).

Un'indagine del National Transportation Safety Board ha successivamente citato l'incapacità di Tesla di limitare l'uso del pilota automatico in tali condizioni come fattore determinante.

READ  Il primo robot saudita tocca il corpo di una giornalista nel controverso caso Suprabhatham

Tesla ha riconosciuto al consiglio che il pilota automatico è progettato per aree con “chiara segnaletica orizzontale”.

Evie

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply